domenica 30 dicembre 2012

"E' in Parlamento da trent'anni e non ha mai lavorato davvero in vita sua..."


... dice Silvio (di Casini) nell'intervista al TG5 di questa sera...

http://www.video.mediaset.it/video/tg5/servizio/365336/via-limu-piano-per-rilanciare-economia.html

Non si può negare a Silvio di aver fatto il perfetto ritratto del tipico politicante italiano, "mestierante della politica di professione"...

Silvio, dissanguato dalle donne (e dagli avvocati)...


Il salasso di gran lunga peggiore è quello praticatogli in questi giorni dalla ex-moglie Veronica: 100.000 € al giorno che, moltiplicati per 30, fanno 3 milioni di € al mese, in buona sostanza più di duemila volte lo stipendio di un comune impiegato...
Il 'modico' vitalizio praticamente in cambio di... niente... Solo un conto in sospeso (e un pò salato) da saldare... Quando si dice "ironia della sorte"...

A 'Silvio's new 27-year-old fiancé' Francesca Pascale il compito di... tirarlo un pò sù...
> http://www.telegraph.co.uk/news/worldnews/silvio-berlusconi/9767704/Silvio-Berlusconis-fianc-Francesca-Pascale-being-groomed-as-first-lady.html
http://www.lettera43.it/foto/pascale-first-lady-di-classe_4367577032.htm
http://www.youtube.com/watch?v=mEfh9q0op-k&feature=player_embedded
[Link ordinati in un crescendo di... carica sessuale]
Che, in barba alle malelingue e ai malpensanti, sia la volta buona per un vero amore?
Anche le ragazze le più 'disinvolte', crescendo e inciampando nel 'partito giusto', possono mettere la testa apposto...

Post precedente sul tema...
Silvio e le Olgettine 'superstiti'...

Aggiornamento del 09 gennaio 2013
Il j'accuse di Silvio: tutta colpa di "tre giudichesse comuniste e femministe" del tribunale di Milano l'esito della vertenza giudiziaria con la ex-moglie Veronica...
Un esito che, a suo dire, comporterebbe per lui un salasso doppio: 200.000 € al giorno, forse (o no?) comprensivi della rateizzazione giornaliera degli arretrati, che in totale ammontano a 72 milioni di € !!!...
Salvo un 'più economico' accordo stragiudiziale (lui spera, "visto che siamo in civilissimi rapporti", lui dice) o ricorso in appello...
Ahi le donne! Che Passione e... che Condanna per Silvio!

martedì 25 dicembre 2012

La predica di Natale di don Andrea Gallo...


Una predica-intervista che, in un momento così buio per la società civile, deve aver sollevato molti animi, fra quelli che l'hanno (casualmente) sentita in diretta TV a CheckPoint di TGCOM24, oggi intorno alle 18...

Converrebbe che la sentissero tutti quelli al potere, non ultimo il Professore, apostrofato da don Gallo come il 'Chierichetto del capitalismo'...
Bisognerebbe che ne assimilassero anche il contenuto, ma questo sarà mooolto difficile...

Ma è una predica che farebbero bene a sentire (e condividere) anche le massime cariche ecclesiastiche (Papa Benedetto XVI e il Cardinal Bagnasco, ad esempio, visto che, con le loro di oggi, non hanno detto niente di nuovo, prorompente, emozionante o trascinante...)

Speriamo che TGCOM24 la renda disponibile online... Ma, trattandosi di una 'predica' sconveniente per tutti (Silvio compreso), possibile che non se ne trovi più traccia in quanto servizio classificato come 'incidente di percorso'...

Aggiornamento del 30 dicembre 2012
Come preannunciato, non se ne trova traccia sul web. I 'benpensanti', per non dire tutti quelli con 'il culo sporco', sono rassicurati: "il solito prete-contro, le solite estremistiche esternazioni", diranno, "altro non può essere stato"... Orecchio non sente, cuore non duole, per tutti costoro...
Orecchio non sente, cuore non si rincuora, per tutti gli altri (e sono una maggioranza schiacciante)...

Politici, siete tutti invitati a passare le Feste nel Sulcis-Iglesiente...


Letterina di Natale

Monti e Tecnocrati di governo, Bersani, Casini, Berlusconi, Fini, D'Alema e tutto il seguito della Casta politica, nel Sulcis-Iglesiente vi aspettano per festeggiare...

Non siete stufi di sfilare tutti i santi giorni davanti alle telecamere a ripetere continuamente sempre le stesse solfe?
Noi sì, siamo stanchi e stufi alla nausea, di vedervi e di sentirvi...

Andate e prendete contatto diretto con la realtà.
Non siate dei Don Abbondio, rifiutate le scorte.
Avete o no la coscienza apposto per aver fatto tutto il possibile?
Andate e ne riceverete una bella lezione, per lo spirito e per il corpo...
A Natale è una bella cosa liberarsi di certi gravami...
In passato c'era chi si auto-flagellava per espiare le proprie colpe. Oggi c'è l'auto-elogio...: un pò poco...
Vi sarà anche molto utile per affinare le vostre Agende... Lo dice anche il Cardinal Bagnasco: ogni cittadino potrà dare il suo apporto...
Il Professore Monti e i suoi predecessori non hanno piacere di toccare con mano gli obiettivi raggiunti con il loro operato?
Non ha piacere, il Professore, di verificare su quale base di degrado economico e sociale intende attuare la sua Agenda?
Eppure, da cattedratico in economia e finanza qual'è, dovrebbe sapere qualcosa sul Controllo di Gestione, quantomeno a livello teorico...

Dove andare? Non c'è che l'imbarazzo della scelta:
> Alcoa;
> Eurallumina
> Carbosulcis;
> Rockwool;
> Tutto l'indotto...

Ovunque andrete, sarete accolti e 'festeggiati' alla grande...

Il bilancio è devastante: trentamila famiglie, fors'anche più, allo sbando e allo stremo...
http://www.isoladeicassintegrati.com/2012/12/21/video-esclusivo-operai-rockwool-murati-in-miniera-nel-sulcis/
> http://www.grr.rai.it/dl/grr/notizie/ContentItem-7b9fcf5f-898c-4ba8-b85e-27b256e1b7e6.html?refresh_ce

Ma, forse, per i destinatari di questo invito, tutto ciò ancora non basta a giustificare una visita e del tempo prezioso che loro sanno molto meglio impegnare...

Post precedente sul tema...
Sulcis Iglesiente, l'esasperazione si fa strada...

lunedì 24 dicembre 2012

L'Agenda di Natale...


E' l'omaggio che va a ruba fra i Centristi, versione in carta pergamena con filigrana (ma il testo è lo stesso della versione online)...

Il Paese, invece, aspetta con ansia i 'tanto agognati' prossimi 'pacchi dono'...

Agende e pacchi che fanno respirare appieno l'Atmosfera Natalizia e l'arrivo del Nuovo Anno...

Tanti Auguri!
Mai, prima d'ora, se n'era sentito così forte il bisogno...

Il Magistrato Ingroia potrebbe tranquillamente esclamare: Abbiamo uno Sponsor!


Non è il Compagno Presidente Napolitano, con tutto l'Apparato che rappresenta, perché... super partes...
Non i Compagni affaristi del PD, quelli di 'Abbiamo una Banca' (non solo Skeleton Fassino ma tutta la congrega), anche perché sempre ciecamente solidali con il loro Compagno Presidente (e ci mancherebbe: tra Compagni Doc, fare quadrato è d'obbligo; se la falange cedesse in qualche punto sarebbe il crollo...).

Lo Sponsor è nientemeno che Silvio in persona (*):
> 5 e più televisioni a sua disposizione;
> almeno uno spot-intervista al giorno in diretta, più tutte le repliche ripetutamente proposte da tutti i telegiornali e media, anche quelli non suoi, tutti i santi giorni da qui al 24 febbraio 2013;
> tutto a costo zero;
> tutto alla luce del sole...

Il magistrato Ingroia era indeciso? Aspettava un qualche segnale in più per fare il gran passo?
Che sia quello che viene da Silvio il pungolo decisivo?

P.S. A vanificare la 'campagna elettorale' pro-Ingroia c'è solo il rischio che qualcuno avverta Silvio di non menzionare più il magistrato...
----------
(*) Cercare sulla rete 'Silvio: ho avuto un incubo'

domenica 23 dicembre 2012

Il Monti-intendimento in sintesi...

La conferenza stampa di oggi

"Io non mi schiero con nessuno. Sta agli altri, eventualmente, aderire alla mia agenda", dichiara in estrema sintesi...
"Ogni eventuale step successivo nella conseguente logica dei numeri, anche in Parlamento", dovrebbe aver detto...

Come sempre, molto diplomatico, forbito e fors'anche vagamente sibillino, almeno all'apparenza e al primo impatto...

Il divario tra la sua 'Missione compiuta' e lo stato di prostrazione dell'economia reale e del vero risanamento finanziario sono un'altra questione...

Post precedente sul tema...
Il Governo BersaMonti...

sabato 22 dicembre 2012

Il compagno Fassina, voce del Partito 'Democratico'...


Un compagno Doc (o Dop se si preferisce), responsabile economico del Partito Democratico e braccio destro del compagno Bersani...
.
Già una denominazione, quella di Partito Democratico, che evoca sinistre memorie...
Anche i 'compagni' della defunta Germania Est si erano fregiati del titolo di 'democratici': erano i tempi della DDRDeutsche Demokratische Republik ovvero GDR, German Democratic Republic.
La 'democrazia', solo a parole mai nei fatti, era 'calata dall'alto', anche con il fondamentale 'apporto' della STASI, famigerata polizia politica, non diversa dalla Gestapo di nazista memoria...

Niente di tutto questo oggi, qualcuno dirà... Sarà senz'altro così, ma per il futuro non è dato sapere... Comunque evolvano gli eventi, di un apparato già dispongono e si avvalgono (e non da oggi). Un fior di apparato che fa anche leva su un folto numero di 'chiodi ribattuti', affidabili e buoni per tutte le stagioni...
Nel frattempo, c'è un semplice modo per capire come son fatti realmente i compagni del PD. E' difficile capirlo seguendo le esternazioni di un apparente 'buonista' come il compagno Bersani? Basta seguire con attenzione le mosse e le battute del suo braccio operativo, il compagno Fassina...
Al proposito, le aspirazioni di un siffatto personaggio? Forse dirigere un gulag se fosse vissuto ai tempi di Stalin... Oggi si deve accontentare di molto meno: dichiarazioni e frequentazioni dei salotti in TV nonché partecipazione attiva a convegni chiusi e protetti (aperti alle telecamere, quello sì). Andrebbe anche alle manifestazioni, ma viene cacciato dagli stessi manifestanti... Toccato più volte con mano che aderire fisicamente alle manifestazioni è 'antigienico', tanto per lui quanto per il partito che rappresenta, ultimamente limita la sua attività 'promozionale' alle più comode e tranquille iniziative anzidette, accrescendone la frequenza...

Certi psicologi dicono che l'indole o personalità di certi soggetti si può facilmente comprendere osservandone l'espressione visiva; non sempre ma soltanto in particolari momenti se trattasi di soggetti dalla psiche particolarmente complessa e dotata (ma non è il caso in esame). Dev'essere vero. Come dev'essere vero che molti esponenti di certe cordate o gerarchie hanno lo sguardo che li accomuna, massimi vertici inclusi... "Se così non fosse, non sarebbero nemmeno compagni", qualcuno dirà...
Certi primi piani di taluni 'compagni' (e che 'compagni'!), riproposti qua e là in questo blog, associati alla descrizione di certi loro comportamenti (che poco hanno di democratico), ne sono la conferma...

Stesse cose, beninteso, si possono dire tal quali per molti altri personaggi, di tutt'altro orientamento politico, ammesso che di orientamenti diversi si possa parlare. Forse una delle poche realtà ove si può lecitamente fare di tutta l'erba-ccia un fascio...  

Chimar e Bellco, come fare impresa in tempi di crisi e... terremoti


> http://www.viaemilianet.it/notizia.php?id=13347
> http://www.modenaonline.info/notizie/2012/12/20/chimar-per-natale-una-busta-paga-in-piu_24997#.UNWoyOT8LTo

Marchionne faccia istanza per uno stage: anche in queste due aziende potrebbe imparare qualcosa...

mercoledì 19 dicembre 2012

Il Governo BersaMonti...

Sottotitolo: Bizzarra Immaginazione o Cruda Realtà?

Con Silvio Potente Catalizzatore (*), ecco profilarsi il Governissimo:
Il Compagno Bersani Gran Kapò...
Il Professore Monti all'Economia e Finanza...
Il Compagno Baffino CazzaLaRanda agli Esteri...
Il Compagno Gigio Veltroni agli Interni o giù di lì...
Eppoi Casini, Fini, Luca-Luca, Renzi, ecc., ecc.
Un posticino per tutti 'I Migliori' (o quasi...), vecchi o 'nuovi' che siano...
[Che le coalizioni destinate ad aggregarsi siano (almeno) due distinte è dato ormai quasi per certo, scontato e archiviato... Il fatto che Monti entri o non entri, in prima persona, sulla scena della competizione elettorale, a capo della coalizione 'moderata di centro', è un evento non risolutivo, di secondo ordine per importanza... Un evento che porterebbe con sé vantaggi e svantaggi per la causa comune...]
Con l'Alto Patrocinio nonché Benedizione del Compagno Presidente della Repubblica, dell'UE e, si spera (almeno per la Benedizione postuma), di PapaRatzinger...

Un Governo 'Tutto Nuovo' (o quasi...)...
L'Unico Governo Possibile...
Di Emergenza e 'Salute Pubblica' (mai parole, queste due ultime, furono più appropriate...)
Quello 'Eletto' (a condurre il Paese verso il fondo del baratro...)...
Le 'competenze' e 'i giusti ingredienti' ci sono tutti...
Anche lo Spread, oggi sotto quota 300, approva...
Un Governo giusto da leccarsi i... Baffini...

[Foto scaricata dall'articolo al link http://comincio-lunedi.blogautore.espresso.repubblica.it/2012/09/28/boccia-grossa-coalizione-che-la-guidi-bersani-pasticcio-sicilia-marano-cosi-ho-salvato-fava/]
----------
(*) Da Wikipedia:
Catalizzatore è una specie chimica che interviene durante lo svolgimento di una reazione chimica aumentandone la velocità, rimanendo comunque inalterato al termine della stessa, a differenza dei reagenti che si consumano (e si fondono o associano, ndr) al procedere della reazione....

Aggiornamento del 22 dicembre 2012
Il Compagno Veltroni saluta e si congeda dal Parlamento, si dissocia (dalla Casta?) e invoca la rivoluzione pacifica... Aspettiamo di vedere che cosa farà: ampio è lo spettro dei buoni propositi che potrà mettere in pratica, fino a dedicarsi, anima e corpo, al bene del prossimo, seguendo le orme del Poverello di Assisi... Se a tanto arrivasse e si trattasse di una sincera conversione, ci sarebbe da prenderlo a forza e candidarlo Premier...

Aggiornamento del 27 dicembre 2012
L'Osservatore Romano confida nei buoni propositi di Monti... Con la benedizione preventiva di Papa Ratzinger, le quotazioni del Professore salgono sensibilmente, così come il peso del suo ruolo in campagna elettorale: i cattolici, specie quelli osservanti e praticanti, hanno buon cuore e sono sempre pronti al colpo di spugna, per non dire al perdono, alla comprensione e alla fiducia, specie se a segnare loro la 'giusta via' è il successore di Pietro... Perché mai dubitarne? La Chiesa è infallibile... Ma per confermarsi tale, dovrebbe risultare infallibile anche il Professore... Condizione questa che, ad oggi, appare assai dubbia, specie se a giudicarlo sono i cittadini piuttosto che sé stesso o chi lo sostiene omettendo una oggettiva analisi critica...
Una poltrona in meno, poi, a disposizione degli aspiranti ministri attualmente in forza alla Casta: il Procuratore Nazionale Antimafia  Piero Grasso si candida nelle fila del PD... Il Ministero della Giustizia dovrebbe competergli per meriti sul campo... E le carte potrebbero scompigliarsi non poco...

martedì 18 dicembre 2012

lunedì 17 dicembre 2012

Benigni: la vita è bella (o dovrebbe esserlo), con ‘la Costituzione più bella del mondo’

Sottotitolo: Benigni giullare double-face, della ragione e della satira

Liberi, gli indegni occupanti del potere, di elogiare ‘il loro beniamino' e, perché no?, 'il loro giullare’...
.
Ma liberi, anche tutti gli altri, di discernere tra quelli che sono i dettami della Costituzione Italiana, così magistralmente enunciati da Benigni, e quello che mettono in pratica le caste del potere: una discrepanza incolmabile…
.
Dove si posizioni Benigni non è dato capire fino in fondo. Il suo intento potrebbe essere più 'banale' di quanto si pensi e coincidere con quell'esortazione di antica e Cristiana memoria che recita 'Chi ha orecchie per intendere intenda'...
Se così è, un Giullare di Corte con i fiocchi o, per meglio dire, con tutti gli attributi che rendono completo quel ruolo, forse come pochi esempi in passato e ai tempi nostri, visto che la satira autentica contro il potere, anche solo velatamente esplicita, rappresenta da sempre uno scoglio che pochi, nell'ambiente, si possono permettere...
E, a fronte di cotanta chiarezza, sicurezza e impudenza, che cosa fanno gli indegni occupanti del potere che lo stanno a sentire? Fanno gli gnorri! Un indegno comportamento, da vermi che strisciano... Se fossero esseri umani normali sarebbero già sprofondati, da quel dì, per la vergogna...
.
Comunque sia, la libera interpretazione non può che essere privilegio di chi lo ascolta…

IMU: lo Schiaffo di Tula...


«Un'imposizione irrinunciabile anche sulla prima casa, IMU o ICI che sia», dicono i politici marci e papponi, azzeccagarbugli incompetenti nella più rosea delle ipotesi, ivi compresi i sinistri compagni, che hanno saturato in lungo e in largo tutti i posti di potere e comando dell'intero Paese...
Confortati e appoggiati dai tecnocrati, boiardi e faccendieri di turno nel loro insindacabile assunto... Un 'giudizio' condiviso, il loro, che cercano di inculcare nelle teste dei cittadini indifesi e derubati, quando non ridotti sul lastrico.
Un iniquo balzello imposto da estorsori legalizzati, in buona sostanza...
.
Peccato (per loro) che il Comune di Tula (Sassari) dimostri, fatti alla mano, tutto il contrario di quello che vanno raccontando e facendo quegli imbroglioni taglieggiatori...
> http://www.comune.tula.ss.it/?modulo=contenuti&id=254
http://www.sassarinotizie.com/articolo-10403-a_tula_niente_imu_sulla_prima_casa_giu_le_aliquote_con_i_fondi_dell_eolico.aspx
> http://www.sardegnaoggi.it/Politica/2012-04-16/18216/A_Tula_non_si_paghera_lIMU.html

E Tula non dev'essere un caso isolato... E non dev'essere nemmeno solo una questione di eolico...
.

domenica 16 dicembre 2012

Quello stronzo di Portaborse...


Dice il 'Portaborse'
«... oggi è arrivato un medico rigoroso (Monti, ndr) che ha fatto male agli italiani per i tanti sacrifici richiesti ma questi sono stati utili per evitare che lo Stato non avesse i soldi per pagare gli stipendi ai dipendenti pubblici. Abbiamo fatto questi sacrifici, non torniamo alle abitudini dissolute del passato. Il medico ha operato ma non è che il paziente può tornare a fare le pazzie del passato...».
Due brevi osservazioni sulla sua boutade:
> «Abbiamo fatto i sacrifici», lui dice... E quando mai, lui (con tutta la congrega dei politici e faccendieri) ha fatto dei sacrifici? I sacrifici e la crisi sono fatti gravare solo ed esclusivamente sulle spalle dei comuni cittadini...
> «Il medico ha operato ma non è che il paziente può tornare a fare le pazzie del passato». Chi è il paziente che potrebbe tornare alle pazzie del passato? I comuni cittadini?

Forse è ora di preparare le tradotte, dopo averne calcolato il numero necessario, per caricarvi sopra tutta questa incorreggibile gentaglia che da decenni sta depredando il Paese, portarli al confino o laddove siano ridotti in condizione di non nuocere più, far loro restituire il maltolto e risarcire tutti i danni prodotti da quarant'anni di malgoverno, sprechi e razzie.


giovedì 13 dicembre 2012

Silvio Scompiglia



Espulso dal campo per recidivi fuorigioco e pesanti scorrettezze, decide di rientrarvi, vi rientra e scompiglia tutto e tutti.
.
La reazione, tanto a livello domestico quanto europeo, è quella del gregge di pecoroni di fronte alla volpe, peraltro vetusta e malconcia, che sbuca nel bel mezzo del recinto...
.
La dimostrazione che offrono? Tutti molto sicuri di sé, del loro operato e dei loro propositi...
.
Il grosso guaio è che siamo alla loro mercé...


http://www.rainews24.rai.it/it/news.php?newsid=172673
.

Monti Sr., il 'Toccasana' per il Bel Paese...

Sottotitolo: Ammucchiata su Monti...

Anche tutti i politici e i tecnocrati dell'UE (e non solo...) lo vogliono e lo invocano...
Effettivamente, un personaggio di spicco del Bilderberg com'è lui, eccome che può dare il suo contributo... E lo ha anche dimostrato. Più per i fautori dell'alta finanza che che per le sorti dell'economia italiana e dei milioni di cittadini e imprenditori ridotti sul lastrico (e che magari saranno pure costretti a subirlo ancora, a fronte di alternative peggiori)...
Poco importa se l'economia reale cola a picco, purché si salvino i privilegi delle caste e i loro fruitori...
A quei signori dell'UE (e non solo...) poco importa a chi è fatto pagare il conto del disastro italiano, se ai criminali autori e responsabili o a tutti gli altri men che a quelli... Un pò come dire: si raggiunga il pareggio di bilancio, costi quel che costi, non importa come... (*)
E' un iniquo regolamento di conti tutto interno al Bel Paese, in uno stile, se possibile, peggiore di quello mafioso. Un ambiente, quest'ultimo, dove sanno bene allocare 'le colpe' e a chi 'farla pagare', salvo errori degli esecutori materiali, non fosse che, anche nel caso delle mafie, la pagano sempre quelli dalla parte del giusto...
Quindi, avanti con il Monti-fulcro per l'ammucchiata, con questa UE e... con la Giustizia... Quest'ultima perdente su tutti i fronti e a tutti i livelli...
Riguardo ai criminali autori e responsabili del disastro italiano, per chi ancora non li conoscesse, non c'è che l'imbarazzo della scelta: si può attingere dal post...
I 'nodi del Paese', quelli che non fanno scendere lo spread...
come da molti altri post, passati e recenti, disseminati nel blog...
----------
(*) Un pareggio di bilancio che, in realtà, è ben lungi dall'essere raggiunto, visto che il debito pubblico, anche sotto il giogo di 'Rigor Montis', continua a galoppare ed ha superato, giusto in queste settimane, la soglia dei 2.000 miliardi di Euro...

martedì 11 dicembre 2012

Monti Jr., detto Spread...


http://www.tgcom24.mediaset.it/politica/articoli/1072770/monti-mio-nipote-allasilo-lo-chiamano-spreadil-premier-scherza-durante-unintervista-in-tv.shtml

«Mio nipote, all'asilo, lo chiamano Spread», dice il Professore...
Un soprannome assimilato dal bambino, visto che dice alla mamma: «Mamma, ma Spread sono io...»
Aggiunge il Professore: «Non so per quale ragione questi bambini hanno individuato in lui quello che doveva portare questo soprannome...».
Forse ne sanno qualcosa i genitori dei suoi compagni d'asilo...

Se non 'si rovina' o si ribella crescendo, Monti Jr. ha un brillante futuro nel mondo dell'economia e dell'alta finanza...
Certo che la crisi non risparmia proprio nessuno, nemmeno i rampolli in tenerissima età... Ciascuno a modo suo...

venerdì 7 dicembre 2012

Il compagno Bersani non ci sta...

... ad essere lassiato solo a reggere le palle del Professore...


E' furioso con il PdL.
Dopo il successone delle primarie, questo tiro mancino da parte del Berlusca non ci voleva...
Fortuna che il ruolo di reggi-palle si annuncia di breve durata (un mese o giù di lì).
Poi, finalmente, il 'nuovo corso' della politica  italiana...




Bersani e il sigaro.
Il sigaro, quel 'di più' che contraddistingue molti compagni del suo schieramento, un pò a tutti i livelli...

----------
Aggiornamento del 9 dicembre 2012
Gli va incontro il Professore, che annuncia le sue prossime dimissioni...

giovedì 6 dicembre 2012

Silvio si straccia le vesti e mette il turbo: è il panico




Il 'sottostante' è troppo debole e inconsistente per reggere il colpo...

Il castello di cartapesta, tirato su in quattro e quattr'otto a protezione dal baratro, è alla mercé della tempesta e mostra tutta la sua fragilità...

martedì 4 dicembre 2012

Stato-mafia, accolto il ricorso del compagno Napolitano...

"Le intercettazioni vanno distrutte"
.
L'Apparato si è mosso...
Nessun dubbio sull'esito...


Napolitano ha atteso serenamente la sentenza e l'ha accolta "con rispetto", si legge...

E ci mancherebbe altro!

Un 'portamento', il suo, che 'non fa una piega'! 

 

Scrive l'Apparato, per quanto "di spettanza" alla procura di Palermo, riguardo alla sorte delle intercettazioni: «...(alla procura, ndr) neppure spettava di omettere di chiederne al giudice l'immediata distruzione...»...

Un'espressione, anche questa volta, della serie "Azzeccagarbugli", non solo di manzoniana memoria... (*)
Roba da... Правда. ит  _  Pravda.it news _ Verità.it news

Personaggi che, per le loro 'prestazioni', non disdegnano di incamerare stratosferici emolumenti a danno dello Stato e dei cittadini...
----------
(*) Un post precedente sul tema...
Il compagno Napolitano, intercettato, 'motiva' tutto il suo disappunto...

.

lunedì 3 dicembre 2012

Scende lo Spread...


Scende a quota 300 e, nessun dubbio, scenderà ancora almeno di quei 13 punti, fino a quota 287, obiettivo che si è dato ieri il Professore…

Lo ‘spread’, funzione direttamente proporzionale a quelle variabili indipendenti menzionate nel post
I 'nodi del Paese', quelli che non fanno scendere lo spread...

Ma non è sceso per via del ‘miglioramento’ di quelle nefaste variabili o nodi che, anzi, vanno di giorno in giorno sempre più radicandosi e fors'anche peggiorando nei loro effetti (*).

E’ sceso perché artificialmente pilotato. Come? Sufficiente far lievitare la richiesta di sottoscrizione dei titoli di Stato da parte delle grandi banche amiche, pilotandone così i anche rendimenti. Non importa se le banche si incartano sempre più… Intanto ci pensa lo Stato (con i soldi dei contribuenti e l'emissione di nuovi titoli del debito pubblico) a salvarle in caso di default: una spirale che finirà in un buco nero...
----------
(*) Un approccio di taglio qualitativo, questo, che non farebbe la gioia dei matematici puri, ma che rende l’idea…
----------
Aggiornamento del 9 dicembre 2012
Quota spread a 287: obiettivo mancato per un soffio, dal Professore indotto alle dimissioni...
.

domenica 2 dicembre 2012

Politica italiana: ritorno al passato... Anzi no...

Sottotitolo The Final Countdown, Viaggio nel Tempo

... Già perché dalla politica del passato, più o meno recente, questo Paese non si è mai liberato, né ha mai nemmeno realmente tentato di scaricarla e di ripudiarla...
Un passato, un presente e un futuro che non si contraddicono.
Una continuità disarmante, dalle conseguenze che si riveleranno drammatiche... E ci vuole poco per capirlo, visto che in parte sono già tali e l'estrapolazione non è operazione difficile...
.

sabato 1 dicembre 2012

Partito Democratico: il 'nuovo' che avanza...


http://www.beppegrillo.it/2012/12/le_folli_spese_di_renzi/index.html

No comment, salvo quanto segue:
> Ancora una volta, avanti tutta con la sceneggiata delle primarie;
> 'avanza', voce del verbo 'avanzare' = 'emergere' ma anche 'essere d'avanzo'...

Hyster forklift, in caso di sciopero...


Un attrezzo multi-funzione che consente di:
1) Aprire... ogni tipo di serratura...
2) Sfondare... alla grande nel mondo dei privilegiati...
3) Stanare... ogni genere di parassita...
4) Scoraggiare... ogni atto brutale (rotture di teste o altro fatto di sangue)...
5) Centrare... l'obiettivo...
e fors'altro ancora...
Last but not least, l'effetto visivo e psicologico è garantito...

Uno strumento che ogni manifestante che si rispetti (e che cerchi di far valere i propri diritti), di questi tempi, dovrebbe tenere a portata di mano...
.
Una nuova versione allo studio, si presume dotata di computer di bordo con scanner e banca dati elettronici incorporati, si sente dire, sarà in grado di fare pelo e contropelo ai politici, tecnici e faccendieri, preventivamente censiti, che dovesse incrociare sulla sua strada... Qualcuno, in un estremo tentativo di fuga, potrebbe trovarsi il rostro sotto il cavallo delle brache: niente di grave, comunque, solo un giro di giostra dimostrativo; solo una 'sella' un pò fredda e viscida perché unta di oliaccio di acciaieria...
.
.Per il manuale d'istruzione ed uso e per le prove generali sul campo riferirsi al post di ieri...
Genova: i lavoratori ILVA in sciopero minacciano di 'entrare' in Prefettura... 
oppure direttamente al video...
http://www.primocanale.it/video/ilva-doria-paciere-in-prefettura-ferma-le-ruspe-50106.html


venerdì 30 novembre 2012

Il 'compagno' Chiamparino, da sindaco a top manager dell'alta finanza…


Sull'ultimo numero del settimanale Il Mondo si legge il seguente articolo:
"Chiamparino chiama Gamberale
Ma perché la Compagnia San Paolo ha deciso di investire 60 milioni nel nuovo fondo che la F2i di Vito Gamberale dedica alle infrastrutture e all'energia? A Torino si sussurra un'ipotesi: il presidente della Compagnia, l'ex sindaco Sergio Chiamparino, spererebbe con questo investimento di indurre il fondo a farsi avanti per acquisire alcune importanti quote societarie che il Comune vorrebbe dismettere: non solo Trm (termovalorizzatore in costruzione nella zona Gerbido) e Amiat (raccolta rifiuti) in cordata con Iren, ma anche Sagat (aeroporto di Caselle) e Gtt (trasporto pubblico). La vendita di questi asset risolverebbe il drammatico problema che tormenta il sindaco Piero Fassino: il debito di 3,3 miliardi che ha ereditato dal suo predecessore, cioè proprio Chiamparino, e che rischia di mandare il Comune in default. Nulla di grave: i debiti sono stati fatti dall'ex primo cittadino per investimenti infrastrutturali (in occasione delle Olimpiadi invernali, ma non solo) di estrema utilità per la città. Ma comunque il problema va risolto. E forse, in un momento economico come questo, l'unico che può farsene carico dando le dovute garanzie è proprio Gamberale. Anche perché l'asta che il Comune ha indetto lo scorso 19 novembre per 1'80% di Gtt è andata deserta." (Autore dell'articolo: Filippo Astone)

Da sindaco a top manager dell'alta finanza: per il 'compagno' Chiamparino il passo è stato breve…
Poi tra ‘compagni’ top manager e 'compagni' sindaci, successori l'uno dell'altro nel ruolo di primo cittadino di Torino, un aiutino è d’obbligo…
Post precedente, con citazione dei 'compagni di merende' Chiamparino e Fassino…

L’incombente catastrofe globale da derivati…

.

Questo e altro dai soci in affari della Premiata Compagnia Bersani  & Co., onnipresenti a Roma, Torino e ovunque si guardi con un pò più di attenzione al connubio 'Politica & Affari'...
Tutto un mondo da salvaguardare. Tassativamente! Quindi: avanti con il ballottaggio delle primarie!

Genova: i lavoratori ILVA in sciopero minacciano di 'entrare' in Prefettura...



Largo Eros Lanfranco (ove ha sede la Prefettura di Genova), venerdì 30 novembre 2012, ore 11.
Portone del civico 1 sprangato. Arieti e altre macchine da sfondamento pronte all'azione...
(Azione puramente dimostrativa, quella di oggi. Domani non si sa...)

No comment (ci sarebbe troppo da dire).
Solo un'osservazione a proposito di Prefetti: l'evoluzione di carriera alla Ferrante, da 'servitori dello Stato' a servitori della 'filibusta industriale italiana' non convince nessuno...






2^ immagine da...
http://www.genova24.it/2012/11/ilva-il-corteo-dei-lavoratori-di-cornigliano-e-arrivato-in-prefettura-niente-polizia-ma-portone-serrato-43475/




L'ariete (carrello porta coils) fatto convergere e visto armeggiare davanti al portone della Prefettura (come mostra il video di Primocanale, sotto richiamato)...
http://www.blitzquotidiano.it/foto-notizie/ilva-genova-lavoratori-trattore-ariete-prefettura-1411098/

Altre eloquenti immagini della giornata...
> http://www.primocanale.it/video/ilva-doria-paciere-in-prefettura-ferma-le-ruspe-50106.html
> http://genova.repubblica.it/cronaca/2012/11/30/foto/ilva_mille_in_corteo-47754762/1/

----------
P.S. La manifestazione, con presidio della piazza da parte delle maestranze e dei loro mezzi d'opera, si è protratta fino a sera

domenica 25 novembre 2012

Banche Italiane sanissime...

... Ma non sono in grado di rispettare i paletti di Basilea 3...

> http://www.ilsole24ore.com/art/finanza-e-mercati/2012-11-24/banche-chiedono-commissione-rinvio-122100.shtml?uuid=Abglm25G
http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2012-11-24/basilea-tedeschi-contro-americani-081323.shtml
> http://www.bis.org/bcbs/basel3_it.htm

"L'economia reale potrebbe patirne le conseguenze a causa della restrizione al credito che ne deriverebbe...", dicono i banchieri, tanto sensibili alle sorti dell'economia e del bene comune... E, accodandosi ai loro 'migliori' soci in affari, tanto in Europa quanto negli USA (sempre i primi della classe, questi ultimi, in queste faccende), ne pretendono il rinvio dell'applicazione...
Grandi e altruisti questi nostri cari, amati banchieri...
.

Politica italiana: un quadretto davvero promettente...

... in vista delle elezioni 2013...

Il PdL, che dovrebbe rappresentare il centro-destra, allo sfascio...

Il 'portaborse di centro' che, mettendo nella denominazione della sua lista anche il solo cognome del Professore e portandolo al cospetto degli elettori, crede di aggrapparsi ad una zattera ma in realtà si lega una pietra al collo, tirandosi appresso anche i compari di cordata...

La 'rinnovata' Lega Nord, con il 'nuovo' Maroni, pronto a riabbracciare il redivivo Berlusca in cambio della presidenza alla Regione Lombardia...

Un Tonino che, da inflessibile inquisitore è passato a inquisito (dalla pubblica opinione, per via di quei 10 appartamenti in 10 anni o giù di lì...)...

Un Partito Democratico che, se la democrazia è venuta meno, se la fabbrica da sé... Manca l'opposizione? Se la costruisce ad arte al suo interno: un lavoro fatto in casa, alla maniera di una volta, vale molto di più. D'altra parte, sono o non sono i lontani eredi di quel certo mondo social-comunista che dà ancora oggi 'il meglio' di sé in Paesi cardine del mondo globale come la Cina?
Il tutto imposto, in tempi di primarie, agli occhi dei disorientati e indifesi cittadini, con una tanto poderosa quanto asfissiante propaganda mediatica...
Il tutto sfruttando le migliaia di chiodi ribattuti onnipresenti nelle loro fila, i quali, piuttosto che fare una critica ai loro sempiterni referenti, si fanno ammazzare e lasciano morire di stenti se stessi e l'intero Paese... E le centinaia di migliaia di vecchi e nuovi ingenui che, ogni volta, sono indotti a credere ai soliti ritornelli e a bere dal solito boccaglio...
Un genere di personaggi già rodati e sperimentati nei cicli politici passati e presenti, tanto al governo centrale quanto nelle amministrazioni periferiche (regioni, province e comuni), corresponsabili nella produzione dei disastri che, oggi più che mai, emergono in tutta la loro gravità e fanno sprofondare il Paese...
"E i volti nuovi?" Qualcuno dirà... Qui viene in mente una vignetta del periodico satirico Cuore su Martelli, il più giovane segretario di partito ai tempi di Craxi: "L'importante è essere vecchi dentro", diceva Martelli nella vignetta. "L'importante è avere la formazione di base del partito, esserne figli, essere generati e sponsorizzati da quell'ambiente", ci sarebbe da aggiungere... Anche Grillo, su questo argomento, volenti o nolenti, la dice giusta...
http://www.beppegrillo.it/2012/11/il_trampolino_di_renzi.html
Cos'altro aggiungere? Avanti con le Primarie!

Per concludere, un bel quadretto davvero! Tutto rigorosamente fatto con le proprie mani, ciascuna fazione politica (o capo in testa che sia) artefice del bel risultato nel proprio ambito...
E non aspettiamoci sia questo coacervo di politici a tirarci fuori dalla crisi... Semmai, non bastassero tutte le altre cause, contribuiranno ancora pesantemente a farla volgere al peggio...

martedì 20 novembre 2012

Dottore Befera & ‘Redditest’

.
Il dottore Befera, tra una pensata e l’altra, tra un test e l’altro (il cui effetto appare tanto effimero quanto momentaneo, in barba alla assillante risonanza mediatica), incamera uno stipendio di 300.000 Euro all'anno per stanare gli evasori.
Perché non si dimezza lo stipendio e non si tiene pronto a dimezzarlo ulteriormente con il degenerare della crisi?
I cittadini e le famiglie normali (ma fors'anche quelli/e che evadono) hanno tanto bisogno di fatti e di esempi concreti e tangibili, esempi che non si vedono.
.

sabato 17 novembre 2012

Monti promuove Monti... (*)


http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2012-11-17/governo-italia-stata-trasformata-115227.shtml?uuid=Abvj3u3G

Perché mai rimettersi al giudizio degli altri, specie quando 'gli altri' sono milioni di comuni cittadini?
Quando mai un teorico Professore che 'si rispetti', con la P maiuscola, si sottopone al giudizio della classe?
Nel suo caso, niente di meglio che auto-valutarsi e auto-promuoversi, a pieni voti... Con il beneplacito dei suoi stretti collaboratori, dei suoi supporters e opportunisti al contorno, naturalmente...
Non importa come la pensano 'tutti gli altri'...
.
Ma, ahi lui, la realtà dei fatti non depone per niente a suo favore: c'è un abisso tra il suo giudizio e l'evolversi degli avvenimenti...
Aspettiamo di vedere dove va a parare, lui e tutto l'ambaradan dei politici, tecnici e faccendieri, suoi seguaci e sostenitori, chi più chi meno...
Non sarebbe poi così importante sapere dove vanno a parare loro, non fosse che nel baratro ci va a finire, dritto dritto, l'intero Paese... Qualcuno si tenga pronto ad agguantarli per i piedi, questi falsi preti! (**)
----------
(*) Iniziale titolo dell'articolo de Il Sole 24 Ore sopra richiamato. Titolo 'infelice', che non si addice ad una testata che usufruisce dei finanziamenti governativi... Titolo prontamente cambiato...
.
(**) Andreuccio da Perugia insegna (tanto per tirarsi un pò sù e non finire ossessionati dai soliti assillanti problemi):
Breve sintesi degli antefatti: Andreuccio, a Napoli per comprar cavalli, è costretto, da una banda di ladri sacrileghi, a calarsi nel sarcofago del defunto arcivescovo. Avuto tutto in loro mani men che l'anello di rubino di cui, a dire dello stesso Andreuccio, non v'è traccia, fanno cadere il pesante coperchio sul sarcofago rinchiudendovi dentro il malcapitato e se ne vanno. Ma, da lì a poco, un'altra banda, con gli stessi intenti, si fa viva nella chiesa maggiore...
 "... Ma poi che costoro ebbero l’arca aperta e puntellata, in quistion caddero chi vi dovesse entrare, e niuno il voleva fare; pur dopo lunga tencione un prete disse: «Che paura avete voi? credete voi che egli vi manuchi? Li morti non mangian gli uomini: io v’entrerò dentro io». E cosí detto, posto il petto sopra l’orlo dell’arca, volse il capo in fuori e dentro mandò le gambe per doversi giuso calare. Adreuccio, questo vedendo, in piè levatosi prese il prete per l’una delle gambe e fé sembiante di volerlo giú tirare. La qual cosa sentendo il prete mise uno strido grandissimo e presto dell’arca si gittò fuori; della qual cosa tutti gli altri spaventati, lasciata l’arca aperta, non altramente a fuggir cominciarono che se da centomilia diavoli fosser perseguitati. La qual cosa veggendo Andreuccio, lieto oltre a quello che sperava, subito si gittò fuori e per quella via onde era venuto se ne uscí della chiesa..."
Testo integrale della Quinta Novella del Decameron all'indirizzo...
http://www.diras.unige.it/docenti/Berisso_Decameron_II_5.pdf
(Vale la pena leggerla per intero: con il Boccaccio, un momento di buonumore è sempre garantito...)

mercoledì 14 novembre 2012

Sulcis Iglesiente, l'esasperazione si fa strada...

.
http://www.unionesarda.it/Articoli/Articolo/294784

No comment
.

Sciopero generale del 14 novembre 2012: il volantino della CGIL – Genova


Nel volantino non c’è una sola riga che parli di contrasto alla corruzione e al dilagante malcostume tra i politici, boiardi e faccendieri, tanto a Roma come nelle periferie, così come l’esigenza di un drastico taglio dei loro emolumenti e pensioni d’oro.
.
Quello dovrebbe essere l’obiettivo primario per un sindacato che si rispetti, visto che trattasi di mali endemici che, ingigantiti a dismisura con il passar del tempo, sono all’origine tutti gli altri guai che affliggono il 'Bel Paese' (peraltro menzionati nel volantino).
.
Tutto il resto si riduce ad un mero tentativo di porre rimedio al disastro cercando di spuntare qua e là qualche ramo della mala pianta, senza estirparla…
.
Pare alquanto strano sia stata una dimenticanza.
Più probabile che, al solito, abbia prevalso la fazione peggiore del sindacato: quella che, per tradizione, è andata avanti a compromessi con il management di Stato, degli Enti locali e delle aziende più o meno controllate, al punto da esserne parte integrante.
E non si rendono mai abbastanza conto di essere corresponsabili dei disastri in atto e di quelli che si annunciano su tutti i fronti, tanto negli enti quanto nelle aziende e quindi nel mondo del lavoro e nella società intera… Qualcuno dice: eccome che lo sanno! Ma tengono tutto nascosto 'sotto il tappeto', come nel volantino che inneggia allo sciopero... Finché gli riesce...
.
Fors'anche lontane radici bulgare, le loro, ma non solo… Come già detto in qualche altro post, non sono tutti dei Landini quelli in circolazione...
.

lunedì 12 novembre 2012

Volkswagen assume ingegneri italiani... Srbija ingrata con Marchionne...


http://www.inviatospeciale.com/2012/11/volkswagen-assume-ingegneri-italiani-e-fiat-e-contestata-in-serbia/

Bisognerebbe che Mr. Piech assumesse anche il Signor Marchionne Parafango, per riciclarlo su qualche catena di montaggio delle loro e fargli apprendere qualcosa di buono, ammesso che ne abbia le basi e la capacità...
.

sabato 10 novembre 2012

Silvio e le Olgettine 'superstiti'...


Silvio ha stretto i cordoni della borsa: "Non c'è più trippa per gatti", si vocifera...
Per i gatti, sciacalli e saprofagi che popolano il PdL, beninteso...
.
Ma non per le Olgettine a lui fedeli, quelle che non lo hanno tradito e lo hanno sempre pubblicamente osannato come 'nobile padre benefattore'... Per quelle, 'la manna dal cielo' continua, a botte di duemilacinquecento euri al mese...
http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/11/09/processo-ruby-testimone-silvio-mi-da-ancora-2500-euro-al-mese/408596/
.
Sante donne, tutt'al più solo mantenute, nient'altro, dicono le dirette interessate...
Come Marystelle Garcia Polanco, quella che aveva aggredito la reporter di Annozero con epiteti e invettive irripetibili...
Nell'Harem di Berlusconi...
«Prendo 2500 euro al mese perché conosco Silvio Berlusconi, perché ho una bambina e perché, dopo lo scandalo, sono passata per una puttana», lei dice oggi...
Il suo look, molto sobrio e dimesso, tipico di quelle che cercano di non esporsi troppo per quello che realmente sono, specie nel ruolo di testimonial in tribunale, effettivamente, sembrerebbe smentire quell'antica professione, nel suo caso 'd'alto bordo'... 
'L'abito non fa il monaco', ci sarebbe da aggiungere. O, se si preferisce, 'L'abito non la fa monaca' ...
.
Pura, disinteressata beneficenza a senso unico, quella di Silvio, senza prestazioni sessuali in contropartita, rigorosamente tale...
.
Il mondo delle escort e delle squillo, di ogni ordine e livello,  è in subbuglio«Un'assurda sperequazione, una vera e propria discriminazione», denunciano...
.
Massima del giorno: "Il silenzio ha l'oro in boccּhino"... Una massima che nasconde tutto un programma...

mercoledì 7 novembre 2012

"America: il meglio deve ancora venire..."

... Dice Obama, rieletto Presidente degli Stati Uniti

Ahi noi, dev'essere proprio così...
Il 'meglio' deve ancora venire, e non solo per gli USA...
Già, perché finora la crisi economico-finanziaria deve aver dato solo l'assaggio...

domenica 4 novembre 2012

De Benedetti, imperituro marpione 'd'eccellenza'...


"I piranha si stanno divorando il Paese da dentro...".
Questo e altro dice lo storico profittatore e faccendiere, intervistato da Fabio Fazio (e accompagnato dai malcelati applausi della platea di Che tempo che fa)...
E' un gran sollievo poter constatare che c'è ancora qualcuno, nello stesso ruolo da sempre, che sa discernere il peggio... Rigorosamente solo negli altri...
Dice anche che voterà per il suo amico Bersani...
Media e intrattenitori al servizio degli squali e piranha di sempre...
.

mercoledì 31 ottobre 2012

Marchionne: occhio per occhio, dente per dente...

http://it.wikipedia.org/wiki/Legge_del_taglione

Una 'regola' che veniva applicata duemila e più anni fa, prima dell'avvento di Cristo. Oggi se ne sente parlare soprattutto con riferimento a certi regimi totalitari, islamici estremisti in particolare...
Un grande onore, quindi, per Marchionne farne un uso corrente e una sua consuetudine...
.
Quando la lotta si fa dura, i duri (di cranio) mostrano tutta la loro durezza...
Se 19 operai iscritti alla Fiom sono reintegrati in FIAT dal tribunale (di cui, evidentemente, il personaggio irride e aggira le sentenze), altrettanti devono essere sbattuti fuori...
"Rallegriamoci, visto che non ha imposto un rapporto 10 : 1, come d'abitudine in certe rappresaglie di nazi-fascista memoria", qualcuno dirà...
.
Avanti tutta, comunque, con la campagna d'autunno pro-concorrenza! Le altre case automobilistiche, ancora una volta, sentitamente ringraziano...
.
... Così come si presume gli 'rendano merito', per ragioni diametralmente opposte, le maestranze degli stabilimenti a marchio Lancia, un marchio 'maturo', da avviare alla rottamazione, dopo i 'performanti' risultati delle strategie di vertice, in termini di modelli & vendite...
----------
P.S.
> (1° novembre 2012) Nel panorama sindacale, stonano, come spesso in passato, la linea di pensiero e le esternazioni di Bonanni. Un ruolo, il suo, che si potrebbe definire di 'rappresentante dei lavoratori per conto di Marchionne'...
http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-6e6d52f7-95d9-4cd7-8bf8-350561b9cc63-tg3.html  (peccato per la forzata pubblicità in testa al video)
"Un equilibrato contraddittorio tra lui e Marchionne", qualcuno riterrà di vedere nei suoi rapporti con il top manager FIAT... Vero, due personaggi su due fronti contrapposti (si fa per dire), entrambi di assai basso profilo...
.> ( 2 novembre 2012) Non bastasse, anche voltagabbana last minute (il Bonanni), quando la sua posizione si fa sfacciatamente indifendibile, forse allertato da qualcuno del giro...

domenica 28 ottobre 2012

Disoccupazione in Grecia e Spagna ben oltre il punto di non ritorno... Segue l'Italia...


http://www.corriere.it/economia/12_ottobre_11/grecia-disoccupazione_e9213cd4-1383-11e2-ad6a-6254024087b3.shtml
http://www.lastampa.it/2012/10/26/economia/record-di-disoccupati-in-spagna-su-tasso-di-senza-lavoro-piu-alto-da-franco-qSxY1qaiDR67fgwHJZjNCK/pagina.html
http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/associata/2012/10/01/Disoccupazione-Grecia-batte-Spagna-giovani-_7559006.html

Il livello di disoccupazione raggiunto nei due Paesi, a causa della crisi, è da brivido:
> superato il 25% (più di 1 su 4) fra i cittadini in età lavorativa;
> il 56% in Grecia e il 53% in Spagna fra i giovani sotto i 25 anni.
E, siccome il trend (*) è marcatamente negativo per entrambi i Paesi, non c'è da aspettarsi che un ulteriore peggioramento nei mesi e anni a venire.
Una spiegazione sta nel fatto che il più avventato dei punti di non ritorno della crisi economico-finanziaria è stato superato da troppo tempo.
Ormai ogni cura o tentativo di rimedio può rivelarsi del tutto inefficace.
Dove andranno a schiantarsi i due Paesi, in quel loro percorso a spirale, è un drammatico esercizio mentale...
Già dai livelli attuali di disoccupazione occorrerebbero anni e anni per risollevarsi, figuriamoci se tutto degenera ulteriormente, come è dato capire...
Un pò come quando uno si rompe un osso: farsi male è questione di attimi, per recuperare ci vogliono mesi o anni...

Anche il Bel Paese è sulla 'buona' strada con oltre il 35% di under 25 disoccupati (erano il 30% poco più di un anno fa), senza contare i milioni di precari sottoccupati, in bilico permanente. Notare che in Germania e Olanda l'analoga percentuale è sotto il 10%...
Il più ottimistico punto di non ritorno è superato anche da noi. E non ci sono segnali di inversione del trend che, come per la Grecia e la Spagna, si conferma negativo (***).
Il quadro politico-istituzionale, incancrenito da sempre, non da segno di evolversi: una zavorra che basta e avanza a trascinare il Paese nel baratro...(**). E il governo dei tecnocrati rincara le dosi...
----------
(*) La derivata prima della funzione temporale, per chi vuole analizzare il problema in termini matematici
(**) Anche le ultime 'uscite' di Silvio (con i Fini e i Casini che gli ridono appresso) ne sono solo alcuni dei disarmanti segnali, tali da indurre ai più nefasti presentimenti...

Aggiornamento del 31 ottobre 2012
(***) Le conferme vengono dall'ISTAT (con più di un dubbio che certe percentuali siano per difetto e che la realtà sia ancora peggiore)...
http://www.repubblica.it/economia/2012/10/31/news/istat_disoccupati_settembre_livello_pi_alto_da_2004-45631444/

venerdì 26 ottobre 2012

Les trois piliers de la 'reprise' économique...


  1. Les grandes économies mondiales entrent toutes en récession
  2. L'agitation sociale s'accroît tout comme la pression fiscale
  3. Il n'y a plus de liquidités disponibles... 

  • Cela selon les analystes du LEAP/Europe 2020 _ GEAB N° 68 du 15 octobre 2012...


  • No comment

    mercoledì 24 ottobre 2012

    Commissione Grandi Rischi e imprevedibilità dei terremoti


    "Imprevedibile, in base alle conoscenze attuali, il verificarsi dei terremoti, tanto per i tempi quanto per la loro intensità". E fin qui niente di che scandalizzarsi.
    Alquanto strano, invece, escludere che se ne possano verificare, magari di forte intensità, come fatto per L'Aquila dalla Commissione Grandi Rischi...
    Un'imprevedibilità che viene e che va...
    Non pare proprio una cosa seria...
    Se, poi, non è più di tanto affidabile il ragionamento in termini probabilistici, non lo è tanto nel prevederli quanto nell'escluderli...
    Ora i cervelloni in materia sono indignati per via della sentenza del tribunale dell'Aquila...
    Qualcuno, per quella che ritiene una analogia di trattamento patito, scomoda Galileo Galilei, il perseguitato per eccellenza dalla 'Santa' Inquisizione...
    Personalmente, invece, torna alla mente Sua Eccellenza il Signor Prefetto di Napoli, quello che, nei giorni scorsi, ha fatto la predica al parroco di Caivano... Un'odiosa predica ad un parroco, per di più impegnato contro la camorra: non è da tutti né da tutti i giorni...(*)
    'Servitori dello Stato' permalosi ed altezzosi, guai a contraddirli...
    Devono esservene in gran numero in giro, ad occupare ruoli di tutto 'rispetto'...
    .
    Ma di Commissioni (e non solo) di un tale 'spessore' il Paese potrebbe fare tranquillamente a meno. Oltretutto con risparmio di soldi pubblici...

    [Dello stesso filone, vedasi l'operato dell'elefantiaco e totalmente inefficiente Comitato di Protezione Civile di Genova nel corso dell'alluvione del 4 novembre 2011 che causò 6 morti...
    >  http://genova.repubblica.it/cronaca/2012/10/17/news/un_falso_costruito_a_tavolino_ma_sulla_relazione_tutti_d_accordo-44699713/
    http://www.ilsecoloxix.it/p/genova/2012/10/19/APDqI5jD-alluvione_causo_disastro.shtml]
    ----------
    (*) Provveda a fare, il Signor Prefetto di Napoli, per un bel pò di giorni (e notti), il giro dei roghi tossici, respiri un pò di quella diossina (e altri veleni) che respirano in permanenza i cittadini della Provincia di cui ha la giurisdizione, cittadini dei quali ha sicuramente a cuore l'incolumità e la salvaguardia: può essere un modo (ma non è del tutto certo che su quelli come lui funzioni) per farsi passare definitivamente la voglia di fare le prediche a certi parroci...
    Magari si faccia accompagnare nel giro dai Membri della Commissione Grandi Rischi, visto che il tema dei roghi tossici pare pertinente, né più né meno dei terremoti e delle alluvioni, oltretutto con il campo libero dall'odioso handicap nonché alea della imprevedibilità...

    martedì 23 ottobre 2012

    La timida ripresa...


    http://notizie.tiscali.it/articoli/economia/12/10/23/istat-segnali-ripresa-famiglie-soffrono.html
    http://www.lindipendenza.com/e-il-presidente-dellistat-smentisce-ma-quale-ripresa-economica/

    Finalmente sappiamo perché la ripresa stenta a mostrarsi: è timida!
    Evidentemente non ha la faccia come il culo che hanno tutti quei boiardi parassiti che la 'vedono' (a 300.000, 500.000, 1.000.000 di Euro e anche più all'anno di emolumenti).
    Linguaggio irriguardoso? Vero solo se si trattasse di soggetti degni di credibilità e rispetto...

    lunedì 22 ottobre 2012

    Corruzione: Allarme 'rosso fuoco' per l'Italia da Transparency International


    http://cpi.transparency.org/cpi2011/results/

    Italia, di gran lunga il peggior Paese del mondo occidentale.
    Un Paese da terzo mondo, indegno di far parte dell'Unione Europea.
    Uno dei tanti 'primati' negativi, sicuramente il più scandaloso ed infamante.
    Un 'primato' che evolve e si consolida da un anno all'altro, con la conquista di posizioni sempre più degradanti nella classifica generale...
    .
    Ma non è certo una sorpresa: Transparency International semplicemente interpreta e aggiorna la diffusa percezione che corrisponde alla realtà...
    Un Paese bollato di rosso...
    .
    Uno dei tanti precedenti  post sul tema: I 'nodi del Paese', quelli che non fanno scendere lo spread...

    venerdì 19 ottobre 2012

    Monti: "La crisi è in via di superamento ma in Italia c’è troppa insofferenza per l'UE"


    http://www.repubblica.it/economia/2012/10/19/news/hollande_al_pi_presto_fondi_grecia-44857288/

    Due balle in un sol colpo:
    • La crisi economica è in via di superamento? Magari! Ahi noi, è pressoché certo, il peggio deve ancora arrivare (anche grazie a tutte le manovre pesantemente recessive di cui è ben nota la paternità)…
    • In Italia c’è troppa insofferenza verso l’UE? Mah! Di certo c’è un crescente rigetto nei confronti dei politici, boiardi e amici faccendieri, un esercito di ladri, legalizzati chi più chi meno, troppo spesso corrotti al midollo, che hanno portato il Paese allo sfascio. Un rigetto epidemico che si va manifestando anche nei confronti dei tecnocrati al governo, che mistificano la realtà e le prospettive, colpiscono a senso unico verso il basso, come sempre fatto in passato dai loro predecessori, senza un apprezzabile segnale di discontinuità e rinnovamento…
    http://rassegna.camera.it/chiosco_new/pagweb/immagineFrame.asp?comeFrom=rassegna&currentArticle=1M0U98  (da Il Secolo XIX, versione cartacea, del 19 ottobre 2012)
    .
    Credevamo fosse Silvio il conta-balle per eccellenza... Almeno lui, visto il personaggio, non poteva (né può) nemmeno permettersi il lusso di darle a bere più di tanto…

    Post precedenti sul tema… non c'è che l'imbarazzo della scelta...

    mercoledì 17 ottobre 2012

    ACAM _ La Spezia: gli impuniti responsabili del disastro…



    Le opzioni al vaglio sono tutte di segno pesantemente negativo e, purtroppo, assai realistiche: si legge e sente dire di forti esuberi di personale, di tagli e di minaccia di vendita di rami primari dell’azienda (tali da distruggerne il core business), di spending review (*).
    Il tutto per far fronte ad un colossale e ormai insostenibile debito accumulato.
    .
    Semplicemente pazzesco finire in quelle condizioni per un’azienda che distribuisce e vende gas metano e acqua potabile e gestisce la raccolta dei rifiuti urbani...
    .
    Si parla di tutto e di più,  ma non si parla né non si sentono i nomi di quei lestofanti ai vertici e dei loro 'sinistri' fiancheggiatori e 'sostenitori' politici che, negli anni e tutti assieme sinergicamente, hanno fatto scempio di una tale realtà.
    Anche certi 'compagni' sindacalisti nel novero dei 'sostenitori'. "Perché mai?" Qualcuno si chiederà. La risposta è banale: perché non sono tutti dei Landini quelli in circolazione... Facile constatarlo per chi conosce quanto basta gli ambienti di certe ex-municipalizzate e la loro 'sinistra' evoluzione...

    Finché i fraudolenti responsabili di questi disastri economico-sociali non vengono perseguiti dalla giustizia e non viene fatto loro risarcire il danno prodotto e restituire il maltolto, saranno chiamati a pagare sempre i soliti cittadini, dipendenti e utenti in testa...

    ----------
    (*)  Altisonante espressione inglese che fa ridere l’uccello se riferita ai gravissimi guai finanziari e di bilancio di questa portata. Non foss'altro che per la banale e irrisoria efficacia dei suoi effetti, ovunque e comunque essa sia applicata, rispetto al danno da sanare. Ad ogni buon conto, qualcosa che si rivolta e presenta il conto sempre e soltanto contro i soliti incolpevoli e indifesi cittadini...
    ----------
    Aggiornamento del 30 ottobre 2012
    http://www.lanazione.it/laspezia/cronaca/2012/10/29/794426-acam_persone_corteo.shtml
    http://multimedia.quotidiano.net/?tipo=photo&media=46440

    lunedì 15 ottobre 2012

    Napolitano allude al complotto?


    http://www.corriere.it/politica/12_ottobre_15/napolitano-damobrosio-mafia_2a9f7584-16d8-11e2-be27-71fc27f55c26.shtml?fr=box_primopiano

    Ancora una volta, il suo non è un parlare schietto, lineare, diretto.
    Richiama riferimenti, contesti, missive e frasi che dovrebbero chiarire...
    Non va mai dritto al nocciolo della questione. Ci gira attorno, avvicinandovisi ma non troppo, sempre per via indiretta (e contorta)...
    Si dovrebbe leggere tra le righe?
    Una persona normale stenta a comprendere...
    "Non rami schietti ma nodosi e involti", direbbe il Sommo Poeta...
    Un linguaggio che non fa certo onore ad un Capo di Stato, semmai tipico di ben altri ambienti...

    Un eventuale nome che si aggiunge alla già lunga lista di chi, nel passato più o meno recente, ha denunciato complotti: da Craxi, passando per Berlusconi, per citare due nomi tra i più noti...

    'Complottista', in questo caso, sarebbe la Procura di Palermo...

    Un post precedente sul tema... Il compagno Napolitano, intercettato, 'motiva' tutto il suo disappunto...

    Mentre in Italia si licenzia, in Germania si assume…


    Dalle cialtronesche, fallimentari e depressive manovre, ornate dalle immancabili, croniche ruberie al contorno, ad una realtà rigorosa e concreta: un gap abissale, praticamente incolmabile…
    .
    .
    Un chiaro segnale, specie per i giovani diplomati e laureati su con i voti, ancora carichi di quell'entusiasmo che qui finirebbero per perdere, superati, per qualche squallido posto, dal solito codazzo di raccomandati…