lunedì 3 marzo 2014

"Il sudario non ha tasche..."...

... Ci ha ricordato, giusto ieri all'Angelus, Papa Francesco...

> http://www.genova24.it/2011/05/serra-ricco-pompiere-mori-per-scoppio-autocisterna-bulloni-svitati-dopo-il-rifornimento-13012/
[All'epoca, avevo commentato online quest'articolo. Del mio commento, inizialmente pubblicato, non vi è più traccia... Non insisto nel riproporlo laddove è stato fatto sparire. Oggi, 03 febbraio 2018, in palese ritardo, lo riporto tal quale qui di seguito:
"Sono un cittadino di Serra Riccò. Purtroppo ricordo assai bene il tragico incidente.
Leggo che sono imputati l'autista dell'autobotte e il titolare della ditta proprietaria del mezzo, in qualità di vettore.
Mi sono più volte chiesto: con quale soggetto la ditta GBM ha sottoscritto il contratto di fornitura del GPL? Con l'autista no di certo. Con il vettore? Improbabile.
Già, perché è il soggetto contraente che, giusto in qualità di fornitore, deve garantire che la fornitura avvenga anche nel rispetto delle norme di sicurezza. Se il fornitore, unilateralmente, delega al trasporto un vettore che non ha i requisiti in fatto di sicurezza, se ne assume le conseguenti responsabilità.
Da lì ad incriminare un autista che, magari non è nemmeno stato istruito e formato sui rischi specifici come la norma esige, ce ne passa...
Mi farebbe piacere avere una qualche conferma che sia il PM sia il Giudice hanno considerato anche quest'aspetto."]

> http://www.genova24.it/2011/07/serra-ricco-morte-di-giorgio-lorefice-una-condanna-e-unassoluzione-16709/
[L'implicita risposta al mio commento è: NO.
Succede spesso che certi potentati non siano toccati e indagati...
Un caso, ben più clamoroso, di indagine (e incriminazione) del solo 'conducente' (e non di chi se l'è scelto e ce lo ha messo), è quello di Schettino e della Costa Concordia...]

> http://www.ilsecoloxix.it/p/genova/2014/03/03/AQO33hyB-imprenditore_costantino_genovesi.shtml

[> mercoledì 3 febbraio 2016 (giusto 2 anni fa): altro lutto...]

Nessun commento: