venerdì 31 ottobre 2014

Istat: a settembre record di disoccupati ma aumentano gli occupati...

L'ultima alchimia dell'Istat sui numeri del mercato del lavoro...

Siccome, per il gioco delle tre tavolette, di tavolette ne occorrono tre, ecco comparire gli inattivi accanto ai disoccupati e agli occupati...

Lavoro, Istat: a settembre 3,2 milioni di disoccupati, record dal 2004
Lavoro, a settembre crescono gli occupati

Euforia in casa PD... Istat, Taddei: "Grande balzo del numero degli occupati"
Con Renzie l'imbonitore che scrive: "Così l'Italia riparte"

Il presente post a futura memoria...

mercoledì 29 ottobre 2014

UE: dare corda all’impiccando (*)…


Sembra essere questa la 'tattica' dell’Unione Monetaria Europea verso l’attuale leader Renzie che 'così ben rappresenta' il fu Bel Paese…
D'altronde non pare abbiano migliori chances che non sia quella, drastica e tutt'altro che indolore, di destrutturare l'Eurozona liberandosi delle zavorre…
----------
(*) Dare corda...  Desinenza -ando

mercoledì 15 ottobre 2014

Renzie l’Imbonitore. Landini, Squinzi & Moody’s gli ‘imboniti’…

Sequenza di 'sbandamenti' su fronti diversi…

Landini (FIOM), dopo aver patito un temporaneo effetto ipnotico indottogli dall'Imbonitore da Fiere, forse scosso dai suoi, è tornato in sé…

Il dr. Squinzi (Presidente di Confindustria) non è più quello di qualche anno fa (per sapere come la pensasse allora, cliccare 'Squinzi' nella casella, in alto a sx, di ricerca dei post che lo riguardano)… Sarà il tempo che passa inesorabile… per tutti, beninteso…
L’idea di esentare le imprese che assumono a tempo indeterminato dal pagamento degli oneri contributivi per i primi tre anni è, senza ombra di dubbio, ottima (come tante altre idee e sparate del 'nostro caro premier') ma, ammesso che l’Imbonitore da Fiere passi dalle parole ai fatti, non basta certo per far ripartire i consumi e quindi l’economia… Troppo ottimismo, dr. Squinzi!

L’Agenzia di rating, infine, promuove Renzie e le 'sue riforme' ma si dimostra incapace di azzeccare le previsioni anche in termini di range...
L’Italia in ‘ripresa’ nel 2014?

Il guaio è che, appoggiare e incoraggiare l'Imbonitore nelle sue fallimentari pratiche da predicatore e 'riforme' distruttive di un Paese ormai già in ginocchio, equivale a rendersi suoi complici nella totale disfatta...

Il mestiere dell'Imbonitore-Azzeccagarbugli...
Caro Renzie, cola grasso dal Quirinale…

A proposito, dr. Squinzi, Lei farebbe assumere nel suo Gruppo un personaggio con un curriculum 'lavorativo' come quello del 'nostro caro leader'?
"In tempi di crisi economica, turbolenza dei mercati, agguerrita concorrenza e... generalizzata decadenza di valori, un Venditore... di Fumo e Azzeccagarbugli come il premier, forse, farebbe comodo...", qualcuno potrebbe azzardare in Sua vece...
Ma assurdo parrebbe anche soltanto pensare che, all'origine e durante tutto il percorso di successo mondiale di MAPEI, possano aver trovato spazio, ai vertici e tra i dirigenti che si sono susseguiti negli anni, personaggi di tal genere...
Uno siffatto, messo a capo del Suo Gruppo, lo farebbe andare a rotoli in men che non si dica!

No further comment...

GenovAlluvioni: l’evento del 9-10 ottobre scorso…


Niente di nuovo (si fa per dire) rispetto all'alluvione del 4 novembre di 3 anni fa…
‘Solo’ un morto, quindi 5 in meno (per mero caso fortuito dovuto al diverso orario dell'esondazione) ma un metro e trenta di fango e detriti in più portati dal Torrente Bisagno e da altri rivi minori straripati, con una ben maggiore estensione delle aree sommerse dalla melma, un numero di immobili e di attività coinvolti di gran lunga superiore, così come i conseguenti, pesantissimi danni materiali patiti…
Più simile all'alluvione del 1970, in fatto di danni materiali, che a quella del 2011 …

C’è l'aspetto decisamente molto positivo delle migliaia di giovani, subito intervenuti a spalar fango e a smaltire i cumuli di detriti… D’esempio e d’insegnamento per tutti, ma non per i politici… Questi ultimi continuano imperterriti nella loro immutabile, insanabile, più che quarantennale scellerata condotta…

Qualche giovane ha ritenuto di contestare Grillo o quantomeno di invitarlo a spalare fango anche lui… Con i media di regime pronti a cogliere e divulgare l’attimo…
Non c’erano ultrasessantenni a spalare fango in mezzo alla marea di ragazzi, a parte quelli direttamente colpiti nel vivo delle loro attività, talmente provati e prostrati da non avere nemmeno più la forza per rimboccarsi le maniche, indotti ad una qualche reazione giusto soltanto grazie all'ondata dei giovani seguita a quella del fango…
Non c’erano i politici di sempre, dai vecchi alle nuove leve perfettamente allineate ai primi, giusto per garantire continuità al 'Sistema Organizzato Italia', responsabili in blocco, chi più chi meno, del più che prevedibile disastro…
Poi, se c’è qualcuno che colpe non ha per queste catastrofi annunciate e per il fallimento dell’intero Paese è proprio Grillo e il suo Movimento, anzi…
E’ un guaio se certi i giovani non sanno discernere e fanno di tutta l’erba (e le erbacce) un fascio…

Per chi volesse farsi un’idea delle recenti e passate alluvioni patite dal fu Bel Paese e del loro preoccupante trend negli ultimi decenni, c’è Wikipedia
Già, perché è sempre bene ricordare che si tratta di un dramma che non riguarda solo la città di Genova e i suoi dintorni…

Infine, upost del marzo 2012, fra quelli presenti in questo blog, sempre in tema di alluvioni in Italia...
Alluvioni: il presidente Napolitano, in quel di Vernazza (SP), critica lo Stato e piange… (Video integrale)


martedì 7 ottobre 2014

USA: Ripresa & Calo dei disoccupati, con più d'una perplessità...


The State of the U.S. Labor Market: Pre-October 2014 Jobs Release

Non pare esservi spazio per tutto quell'ottimismo sbandierato da certi media nostrani...
Un impulso decisivo è di là da venire...
Parlare di impulso, poi, suona semplicistico per non dire fuori luogo: i processi di ricostruzione sono di gran lunga sempre più lenti e problematici dei processi di distruzione e demolizione...
Mai lineari nella loro evoluzione, si potrebbe ancora notare...
Non ultimo, certe ottimistiche conclusioni da parte di taluni sembrano dare troppo per scontato che, negli USA come altrove, sia già stato toccato il fondo della crisi e che sia subentrata la fase di risalita...
... Ma la crisi economico-finanziaria potrebbe rimangiarsi, in men che non si dica, i troppo labili segnali...